Con tre cortometraggi i nostri studenti affrontano il tema della legalità dalla loro prospettiva, evidenzando i piccoli grandi problemi che costellano la cosiddetta età del malessere.

Un progetto finanziato dal MIUR nell’ambito del  “Piano nazionale per la cittadinanza attiva e l’educazione alla legalità”.

locandina

Amiche

Amiche

Quando scopri che il ragazzo della tua migliore amica sta fingendo con lei di essere innamorato  e che la loro relazione è solo frutto di una scommessa con gli amici, cosa fai? Glielo dici? Rovini la sua favola e con essa rischi anche di perdere la tua amica? Oppure le riveli la verità?

Interpretato da quindicenni questo corto ha la freschezza e l’ingenuità dell’età verde.

Ferite

Il secondo episodio ha al centro della storia le ferite del corpo e dell’anima. Una ragazza per una situazione particolare che vive in famiglia compie atti di autolesionismo e un ragazzo scopertolo la fa divenire lo zimbello della scuola. Sarà il coraggio di parlarsi l’un l’altra a rovesciare la situazione e a trasformare lo scontro in un incontro fatto di comprensione e amicizia.

Scherzo

La burla è un tema antico come il mondo, riportato nei testi teatrali e nella novellistica di ogni tempo. In questo caso un ragazzo per conquistare il cuore di una compagna di classe è disposto a mettere alla berlina il suo rivale attraverso il web. Ma le cose andranno in tutt’altro modo...